Mercoledì 27 Ottobre 2021

Sanremo

Video

SANREMO – Il calo fisiologico era prevedibile e c’è stato. La seconda serata del Festival è stata vista da 10 milioni 144 mila spettatori, pari a uno share del 42,67%. Una flessione degli ascolti rispetto alla prima serata quindi, che si registra anche nel prime time, seguito da 12 milioni 056 mila persone – 39,28% di share – contro i 14 milioni 175 mila spettatori – share del 45,20% – della prima serata. La seconda parte dello show è stata vista da 8 milioni 075 mila spettatori con uno share del 49,64%. Il risultato di ieri è pari a quello della seconda serata del Festival 2010 condotto da Antonella Clerici, che registrò 10 milioni 164 mila spettatori con uno share del 43,87%.

Il secondo appuntamento con il Festival ha convinto meno del primo. La flessione è consistente: circa due milioni di spettatori in meno. La curiosità destata dalla coppia Canalis-Rodriguez ha lasciato spazio alla saturazione, anche perché non è che le ragazze riservino grosse sorprese. E benché familiare e rassicurante, il conduttore non ha certo un grande appeal. Giusto lo spazio alla musica, spesso – nelle passate edizioni – oscurata dallo show, ma intanto ci si interroga sul senso di una partecipazione come quella di Andy Garcia, piombato ieri sera sul palco dell’Ariston per non andare oltre una banale chiacchierata col conduttore e una cantata a ritmo di mambo. Né fanno gli sfracelli annunciati Luca e Paolo, che nel rispetto della par condicio auspicato dal direttore di RaiUno Mauro Mazza spostano il mirino della satira sul fronte opposto (la prima sera si erano dedicati a Berlusconi e Fini) e tirano in ballo Roberto Saviano, Michele Santoro, Luca Cordero di Montezemolo ma senza particolari spargimenti di sangue.

Ma i risultati ottenuti dalla seconda serata passeranno presto in cavalleria, visto il programma di questa terza giornata. Che possiamo definire come “Benigni day”. L’attore premio Oscar sarà l’ospite d’eccezione e, come accade ogni volta che Benigni fa capolino in tv, conquisterà consensi da finale dei Mondiali di calcio. In barba alla polemica sul compenso dell’artista – 250 mila euro – sollevata senza peraltro troppa convinzione da alcuni esponenti della Lega. Benigni arriva nel bel mezzo della celebrazione del 150esimo dell’Unità d’Italia, con esibizione pomeridiana delle Frecce Tricolore e gli Artisti sul palco a cantare brani che per un verso o per un altro hanno scandito il cammino del nostro Paese. Da Mamma (canta Anna Tatangelo) a ‘O surdato innamorato (Roberto Vecchioni), da Il cielo in una stanza (Giusy Ferreri) agli imprescindibili ‘O sole mio, affidato alla voce di Anna Oxa, e L’italiano messo nelle mani di Tricarico, per citarne solo alcuni.

Sul piano della gara, la serata darà la possibilità, agli esclusi, di rientrare in gioco con i ripescaggio. I quattro eliminati finora sono Anna Tatangelo, Anna Oxa, Al Bano e Patty Pravo. E non è difficile immaginare che l’opportunità favorirà la cantante napoletana e l’artista pugliese. Le altre due, troppo marziane per un Sanremo così.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27