Venerdì 7 Maggio 2021

“Garibaldi” occupato e danneggiato Fioccano i 5 in condotta

Napoli, 3 marzo 2011 – Il Collegio dei Docenti del Liceo Statale Ginnasio “Giuseppe Garibaldi” sospende e mette “5” in condotta a 170 alunni. I ragazzi in questione sono quelli che dal 24 novembre al 15 dicembre avevano occupato l’istituto nei giorni di protesta contro la riforma Gelmini. Proteste, ovviamente, da parte dei genitori. Campeggiano fuori l’ufficio della direttrice scolastica, faranno ricorso contro la decisione del collegio dei docenti. Vorrebbero un colloquio che, dice la dirigente Laura Colantuono, in realtà c’è già stato. Prima e dopo lo stesso collegio. Il Liceo Garibaldi, in sua difesa, ha provato a spiegare le proprie ragioni ai genitori dei 170 alunni coinvolti, appartenenti a varie classi dell’istituto. Nessuna criminalizzazione dei ragazzi, ma almeno una punizione esemplare da scontare con tanto impegno. 5 giorni di sospensione con obbligo di frequenza e 5 in condotta al primo quadrimestre. Ma alla fine dell’anno, per i pentiti, tutto dimenticato. Ma per ora, secondo la Preside, il provvedimento è dovuto. Ma non il risarcimento come, in realtà, la scuola avrebbe potuto fare. Perché quei 40 mila e passa euro per ripristinare i propri servizi, la scuola non li ha chiesti ai ragazzi, quanto meno ai genitori.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27