Venerdì 22 Ottobre 2021

Inaugurato il metrò dell’Università

Napoli, 26 marzo 2011 – “Spero che questa nuova stazione del metrò nel cuore di Napoli semplifichi la vita dei cittadini”. Così il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, che ha presenziato all’inaugurazione del metrò di piazza Bovio. Due chilometri interamente in galleria; una profondità di trenta metri al di sotto del livello stradale; ventimila circa i passeggeri che vi transiteranno. Sono i numeri del metrò Università di piazza Bovio, inaugurato questa mattina. Ha aperto le porte alle 12,15 la nuova stazione della Linea 1 che si estende, così, fino a raggiungere una lunghezza di 15 chilometri complessivi, per un totale di altrettante fermate. Una struttura che riflette il tipo di utenza che ospiterà. Giovani studenti, di tutte le nazionalità, che
hanno dimestichezza col mondo digitale. Il tocco creativo è di Karim Rashid, designer anglo indiano che ha portato nel metrò di piazza Bovio invenzioni a metà tra arte e architettura. Un pannello con una serie di simboli in colori acidi e luminosi, una scala con l’immagine di Dante e giochi di colori ad effetto tridimensionale. La stazione sarà aperta al pubblico fino alle 18 di domani per essere visitata. “Finalmente la stazione è completata. Ora mancano solo quella di Toledo e piazza Garibaldi”. Queste le parole del presidente di Metro Napoli, Gianegidio Silva. Lunedì entrerà regolarmente in funzione. Questi gli orari: la prima corsa parte alle 6,40 da Dante ed alle 6,47 da Università. L’ultima, parte da Dante alle 22,25 e da Università alle 22,17. Piazza Bovio, completamente rimessa a nuovo, fa da cornice alla nuova fermata con la statua di Vittorio Emanuele II restaurata e traslocata da piazza Municipio.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27