Venerdì 18 Giugno 2021

Loreto Mare, emergenza barelle Ricoverati sdraiati sul pavimento

Napoli, 19 marzo 2011 – Ricoverati sul pavimento. E’ il prevedibile epilogo dell’emergenza barelle al Loreto Mare. È bastata una mattinata, in cui il numero di persone giunte al pronto soccorso ha superato quello delle lettighe, a mandare in tilt medici e pazienti. Posti letto non ce ne sono più, le barelle sono tutte occupate così come le sedie, raccolte qua e là. Una donna accusa un malore all’improvviso e gli infermieri sono costretti a stendere un lenzuolo a terra per prestarle i primi soccorsi. Nel giro di poco tempo la pratica da ospedale da campo viene adottata anche per gli altri pazienti in attesa. Mentre dalla segreteria dell’ospedale partono i primi fax al 118 per deviare le ambulanze in altri presidi. Stesso trattamento spetta a quattro pazienti, i più gravi, che subito vengono trasferiti agli Incurabili. Ma un altro record, senza precedenti, si è verificato al Cardarelli. Il nosocomio più grande del Mezzogiorno registra solo 90 barelle distribuite tra il pronto soccorso, l’astanteria ed i reparti di Medicina d’Urgenza e Chirurgia d’Urgenza. Non regredisce, dunque, nemmeno la carenza di lettighe del presidio vomerese che risente anche della chiusura dei pronto soccorso del Cto e degli Incurabili.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27