Martedì 28 Settembre 2021

“Vogliono uccidermi, vado via” Pizzaiolo trovato cadavere al Porto

Napoli, 1 marzo 2011 – Era scomparso di casa lo scorso 23 febbraio lasciando un biglietto con su scritto “Vado via perché mi vogliono ammazzare”. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato questa mattina a Napoli al Molo San Vincenzo. Aveva con sè i documenti ed è stato subito identificato. Il suo nome è Matteo Bersichella, aveva 46 anni ed era originario di Cerignola, in provincia di Foggia. La sua scomparsa era stata denunciata dalla moglie quando la donna aveva trovato il bigliettino. L’uomo era proprietario da vent’anni di una pizzeria a Cerignola. Nel locale, accanto al registratore di cassa, ha lasciato le sue ultime parole e non ci sarebbero dubbi sul fatto che la grafia fosse
proprio la sua. Il suo cadavere è stato scoperto da un militare della Guardia di Finanza, il corpo era vicino ad alcune imbarcazioni. Dai primi rilievi non sembrerebbero esserci segni di violenza ma solo l’autopsia potrà stabilire se si tratta di suicidio o di omicidio. Bersichella non aveva mai avuto problemi con la giustizia, la mattina in cui è scomparso ha accompagnato il figlio a scuola alle 8 del mattino. Più tardi, poi, è stato visto in una tabaccheria ed, in seguito, allontanarsi con la sua automobile.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27