Sabato 24 Luglio 2021

Comunali, lite Cosentino-Lettieri nel Pdl Matteoli a Napoli rilancia sul waterfront

Napoli, 28 aprile 2011 – Sembrava una campagna elettorale tranquilla, soprattutto all’interno del Pdl, dopo la scelta di Gianni Lettieri come candidato a Sindaco di Napoli. I tanti scontenti avevano fatto marcia indietro lanciando l’ex leader degli industriali napoletani nella corsa a Palazzo San Giacomo. Eppure è bastata una lettera proprio di Lettieri, per scatenare il conflitto all’interno del partito di Berlusconi. “Votare me non significa dare un voto a Berlusconi o a Cosentino”. In quelle poche righe scritte al quotidiano “Il Mattino”, il candidato prendeva le distanze dai suoi leader nazionali ed anche campani, come Nicola Cosentino. E proprio il coordinatore regionale ha richiamato subito all’ordine Lettieri ricordandogli quanto sia il partito il fulcro vincente della sua campagna elettorale. Un Pdl che negli anni, come ricordato da Cosentino, ha conquistato in Campania oltre 200 comuni, 4 province e la Regione stessa. Questo dunque il richiamo, aspro, che però non sembra mandare in difficoltà il Popolo delle Libertà. Ieri, infatti, Lettieri ha incontrato Matteoli per sancire un altro punto importante del proprio programma, come un nuovo waterfront, ed un sottopasso per Piazza Municipio.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27