Mercoledì 20 Ottobre 2021

Paura radiazioni: no al pesce del Giappone

Napoli, 22 aprile 2011 – “Nel 2011 le importazione di prodotti alimentari dal Giappone sono state pari allo zero per cento”. Alessandro Raffaele Direttore dell’ufficio veterinario adempimenti comunitari e posto d’ispezione frontiera, rassicura dettaglianti e soprattutto consumatori sui rischi del pesce radioattivo proveniente dall’Oriente, dopo il disastro della centrale nucleare di Fukushima. Durante un vertice al Porto di Napoli, dove sono intervenuti tra gli altri, i responsabili dell’autorità portuale ed gli enti di ricerca e controllo, si è discusso proprio dei rischi eventuali connessi alle importazione. “A Napoli, sottolinea Raffaele, arrivano circa 2000 partite di prodotti dai paesi extra europei: sul 100% di essi sono effettuati controlli documentali e sul 50 controlli fisici. Il tutto per garantire la massima sicurezza. E se negli anno precedenti le importazione dal Giappone erano pari allo 0,2 %, oggi la percentuale si è annullata”. Dunque, nessun allarmismo, anche perché l’intensificazione dei controlli si è allargata anche ai prodotti, in particolare ittici, provenienti dagli altri paesi del bacino: e cioè Vietnam, Cina e Malesia. In caso di sospetti, chiosano le autorità, le importazioni sono immediatamente sottoposte a rigorosi controlli di laboratorio in strutture a Napoli prima e in Puglia poi, specializzate queste ultime, in analisi sulla presenza radioattiva. Nonostante il bassissimo, quasi nullo rischio radioattivo, i consumatori napoletani preferiscono comunque il pesce nostrano ed anche per questo venerdì santo viene prediletto quasi esclusivamente il pesce azzurro.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27