Sabato 19 Giugno 2021

Parolisi:”Non ho ucciso Melania”

Somma Vesuviana, 28 maggio 2011 – A un mese e una settimana dal delitto ‘rompicapo’ di Carmela Melania Rea arriva lui. Carmelo Lestini, già noto alle cronache per aver annunciato una falsa supervincita al Superenalotto, per 24 ore si prende la scena: telefona al Corriere Adriatico annunciando importanti rivelazioni sulla sparizione della giovane mamma da Colle San Marco di Ascoli Piceno, lascia nome e numero di telefono, e poi, a sua volta, sparisce. Fino alla tarda mattinata di ieri, quando i carabinieri lo rintracciano, a Civitanova Marche, lo accompagnano in caserma per l’audizione e poi lo lasciano andare, scettici come e più di prima. Per qualche ora, anche se i pm non gli avevano dato molto credito, Lestini ha assorbito giocoforza un po’ del tempo e delle energie di chi è costretto a verificare qualunque segnalazione. Le indagini intanto vanno avanti, come ogni giorno, e ruotano proprio attorno al nodo di Colle San Marco. Salvatore Parolisi sostiene di essere arrivato lì con Melania e la piccola Vittoria verso le 14:30 del 18 aprile. Nessuno, finora, ha confermato di aver visto la donna sul pianoro. Salvatore sì, ma più di un testimone l’ha notato lì non prima delle 15:30. L’uomo non è indagato, ad ieri è parte offesa, e potrebbe tornare al suo lavoro di istruttore delle soldatesse del 235/o Rav Piceno già la prossima settimana. “Amavo mia moglie, la amo ancora, e non le avrei mai fatto dal male” ha ripetuto anche ieri sera in tv. Chiedendo “giustizia” anche “per la famiglia di Melania”, che “non merita tutto questo”.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27