Lunedì 20 Settembre 2021

Il termovalorizzatore “S’ha da fare”

Napoli, 7 giugno 2011 – Sul termovalorizzatore di Napoli Est, se la polemica e le frecciate a distanza sono di questi giorni, il decreto-legge è del 23 maggio 2008. Sono le cosiddette misure straordinarie per fronteggiare l’emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e ulteriori disposizioni di protezione civile, come sancisce il sottotitolo del provvedimento governativo. Il decreto valutò all’epoca, testualmente, “la straordinaria necessità ed urgenza di adottare adeguate iniziative volte al definitivo superamento dell’emergenza nel settore dei rifiuti in atto nel territorio della regione Campania”. Una misura d’urgenza, dunque. E tra i 20 articoli che compongono quella legge, il numero 8, in maniera chiara, stabilisce un principio chiaro, cioè che: “Al fine di raggiungere un’adeguata capacità complessiva di smaltimento dei rifiuti prodotti nella regione Campania, il Sottosegretario di Stato e’ autorizzato alla realizzazione di un impianto di termovalorizzazione nel territorio del comune di Napoli, mediante l’applicazione delle migliori tecnologie disponibili a salvaguardia della salute della popolazione e dell’ambiente”. Benché se ne fosse detto il contrario, quindi, nei proclami pre-elettorali di De Magistris, nelle carte c’è poco spazio per l’interpretazione, perché ribadito più volte nel testo, anche come impianto di termodistruzione. Insomma il termovalorizzatore, almeno per decreto, “s’ha da fare”, con o senza l’assenso delle parti.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27