Mercoledì 27 Ottobre 2021

Due miliardi dall’Europa per Napoli

Dall’Unione europea arrivano i fondi per Napoli est e il centro storico. Un miliardo e 700 milioni per finanziare otto grandi progetti presentati dalla Regione, che la commissione ha dichiarato immediatamente ammissibili. Soddisfatto il governatore Stefano Caldoro, che ha illustrato gli interventi.

Cento milioni serviranno per il restyling del centro storico, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco: saranno riqualificati alcuni edifici e gli spazi urbani, resi fruibili i siti archeologici. Più di 300 milioni saranno usati invece nella zona orientale per migliorare i collegamenti stradali, nonché ultimare i lavori della caserma di via Gianturco.

Oltre 200 milioni saranno investiti nel porto di Napoli per la bonifica di ordigni bellici oltre che per il recupero di relitti e fondali. Sempre al porto si completerà la rete fognaria, saranno allestiti spazi espositivi di reperti provenienti dagli scavi archeologici  e si procederà all’efficientamento energetico.

Dall’Unione europea arriva anche l’ok  per il risanamento dei Regi lagni  e dei laghi dei Campi Flegrei. Ai Regi lagni si spenderanno 160 milioni per avviare un ciclo di trattamento delle acque di tipo biologico e creare una rete di collettori per lo smaltimento.  Nei Campi Flegrei invece con 55 milioni si costruiranno  una serie di condotte fognarie, e saranno rimossi i sedimenti dal fondo per favorire il ricambio idrico. Il progetto prevede inoltre  il recupero della fascia costiera Miliscola – Punta Torre Fumo.

Al litorale Domitio gli interventi puntano alla conquista della bandiera blu con la realizzazione di un impianto di depurazione. Infine si completerà la bonifica del fiume Sarno con una spesa di 200 milioni, mentre serviranno 70 milioni per il ripascimento del litorale del golfo di Salerno. Gli otto progetti si aggiungono ai cinque sui quali la Commissione europea ha già dato il via libera nell’agosto scorso:  Banda larga, metropolitana Linea 6, polo fieristico regionale, tangenziale aree interne e strada statale 268.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27