Sabato 27 Novembre 2021

Il ministro Cancellieri elogia il “modello” Caserta

Napoli, 30 novembre 2011-  Il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri elogia i risultati raggiunti dal “modello Caserta” nella lotta alla criminalità organizzata e parla di “salto di qualità che ha consentito a queste zone di rialzare la testa”. Il ministro è intervenuto nel palazzo reale di Caserta alla presentazione della scuola di alta formazione per la prevenzione ed il contrasto al crimine organizzato finanziata dal Pon sicurezza. E nascerà a Caserta la scuola di alta formazione interforze per la prevenzione ed il contrasto del crimine organizzato. Il progetto, che nasce nell’ambito del Pon sicurezza è stato presentato alla reggia di Caserta alla presenza dello ministro Cancellieri e del capo della Polizia Antonio Manganelli. La scuola di alta formazione, aperta a carabinieri, polizia, guardia di finanza e corpo forestale dello Stato avrà sede nella scuola allievi agenti della polizia di Caserta. Negli obiettivi diventerà un polo di eccellenza. Al centro dell’incontro del Pon sicurezza l’aggressione e la gestione dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Il Pon, gestito dal ministero dell’Interno e cofinanziato dall’Unione Europea ha messo a disposizione 91 milioni di euro per riqualificare i beni sottratti alle mafie

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27