Giovedì 21 Ottobre 2021

Sgominata la “banda dei ticket”: in manette gli zii di Ciro Elia, il 18enne ucciso al Pallonetto

Napoli, 4 novembre 2011 – In manette, a Napoli, una banda di ladri; tra gli arrestati anche i fratelli Francesco e Renato Elia, zii del 18enne del rione Pallonetto di Santa Lucia ucciso il mese scorso. Il loro obiettivo era quello di portare via circa 7mila euro dal “Punto Giallo”, nei locali dell’Asl: soldi relativi ai ticket versati dagli utenti per le prestazioni sanitarie. Ognuno, nel gruppo, aveva dei compiti ben precisi e sono stati sorpresi in flagranza dalla polizia.
Cristian De Luca, di 21 anni, Patrizio Egizzo, Francesco e Renato Elia, e Ciro Di Napoli sono stati arrestati mentre stavano per portare a segno un ingente furto al Punto Giallo, presso i locali dell’Asl di Pozzuoli. I poliziotti, che erano già sulle tracce della banda, nella notte, hanno notato i due fratelli Elia ed un terzo uomo che, tramite una chiave preventivamente duplicata e perfettamente uguale all’originale, entravano all’interno dei locali dell’Asl. Gli altri tre arrestati, che rivestivano il ruolo di ‘vedettè ed ‘autistà della banda, erano pronti a dare aiuto, attendendo all’esterno della struttura, confondendosi tra i vari giovani che di notte si radunano nella piazzetta fuori dalla Asl.
Tra i giovani, però, c’erano anche i poliziotti che li stavano tenendo d’occhio, pronti ad intervenire, come è avvenuto. La banda di ladri, aveva addirittura noleggiato un furgone di grosse dimensioni, per coprire la visuale dei locali dell’Asl all’esterno, in modo da poter agire indisturbati mentre s’impossessavano del denaro, relativo al ticket versato dagli utenti, per le prestazioni sanitarie. I poliziotti hanno bloccato cinque dei sei ladri.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27