Domenica 16 Maggio 2021

Inceneritore, Giugliano pronta alle barricate

Napoli, 5 dicembre 2011 – Il termovalorizzatore si sposta da Napoli Est a Giugliano. Questo il nuovo progetto emerso dall’incontro di ieri fra de Magistris, Caldoro e Cesaro da un lato, e il ministro dell’Ambiente Clini dall’altro. Il governo punta a evitare le dure sanzioni che l’Ue comminerebbe al nostro Paese per la totale assenza di un progetto per smaltire i rifiuti campani. Le soluzioni proposte passano, quindi, per l’inceneritore e per un impianto di compostaggio, da realizzare proprio a Napoli Est.
Il primo cittadino di Giugliano, Giovanni Pianese, in forza nelle fila del Pdl, non è però intenzionato a recitare la parte di agnello sacrificale, che la città di Giugliano svolge comunque da svariati anni a questa parte. Basti pensare che su tutto il territorio comunale sono censite 42 discariche (tra cui quella da 6 milioni di ecoballe a Taverna del Re) più altri siti abusivi che hanno seriamente pregiudicato l’economia del posto e la salute dei cittadini. Costruire anche un inceneritore sarebbe quindi l’ulteriore danno condito da beffa: “Aspetto solo che dicano ai giuglianesi di abbandonare le loro case per fare quello che resta della mia città un immenso sversatoio – protesta il sindaco Pianese – il termovalorizzatore a Giugliano è una misura che stravolge una legge nazionale che stabilisce l’impossibilità di impiantare altri siti – precisa il primo cittadino rivolgendosi alla discarica di Taverna del Re – c’è un Parlamento che fa una norma e un ministro che se la mette sotto i piedi: è incredibile”.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27