Sabato 8 Maggio 2021

Prefettura, Natale blindato col piano sicurezza

Città blindata per Natale. Scatta il piano sicurezza delle feste, definito in Prefettura dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Andre De Martino. Sotto controllo itinerari turistici, movida, vie dello shoping, accessi alla città , arterie stradali a intenso traffico veicolare ma anche sicurezza alimentare. Complici le tavole imbandite della tradizione, nel periodo natalizio infatti aumenta il commercio di prodotti contraffatti. Sono previste sanzioni anche per gli acquirenti. Per proteggere i cittadini, al tavolo della prefettura si sono seduti i rappresentanti di Comune e provincia, i vertici delle forze dell’ordine e della Capitaneria di porto.

Saranno blindate aree come i decumani, le zone museali, il lungomare e gli eventi musicali organizzati dal Comune durante le festività e il 31 dicembre. Occhi aperti anche su obiettivi istituzionali, bancari, postali, sedi di equitalia e Inps. La polizia intensificherà i controlli sul traffico veicolare, su tangenziale, statale 268, autostrade A2 e A3. Anche il comando provinciale dei vigili del fuoco intensificherà i servizi, soprattutto a Capodanno.

I Nas e le forze di polizia già stanno adottando nuove misure di prevenzione nel settore della vendita e della ristorazione  a garanzia dei consumatori, mentre la Capitaneria di Porto aumenterà i controlli sulla filiera dei prodotti ittici. Si pensa anche a potenziare la videosorveglianza con il finanziamento pon 2007- 2013. Nei quartieri Chiaia, Vomero, Mergellina, Posillipo, Vasto, San Giuseppe, San Lorenzo, San Ferdinando e Porto. Sono queste infatti le zone che finiscono nel mirino della Movida e dei turisti. Sono in fase di installazione altre 46 telecamere e 22 lettori ottici, ma i lavori si concluderanno nel gennaio 2012hhg

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27