Lunedì 14 Giugno 2021

Sos di Lepore: “La Sanità è una polveriera pronta ad esplodere”

NAPOLI, 1 dicembre 2011 – “La sanità a Napoli è una polveriera che può scoppiare da un momento all’altro”: a dirlo a margine del convegno su etica e responsabilità dei medici all’Università Federico II di Napoli è il procuratore di Napoli, Giovandomenico Lepore. “Rifiuti e sanità sono i due grandi problemi della città ai quali non si trova soluzione – aggiunge Lepore – Ricevo spesso segnalazioni, manca il personale e i turni sono massacranti. Proprio di recente ho ricevuto dei medici dell’ospedale Loreto Mare, un presidio di frontiera preso letteralmente d’assalto, che mi segnalavano la mancanza di personale, di infermieri e addirittura di aghi e siringhe”. “Purtroppo – spiega Lepore – in questi casi posso solo dire di fare delle segnalazioni alle autorità, ma i problemi sono la mancanza di soldi e i tagli alle strutture. Spero che si metta mano a una riorganizzazione del settore, il generale Maurizio Scoppa (commissario straordinario dell’Asl Napoli 1 Centro, ndr) sta cercando di fare tutto quanto è nelle sue possibilità, ma senza soldi direi che non si va avanti da nessuna parte e la situazione può scoppiare da un momento all’altro”.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27