Giovedì 21 Ottobre 2021

De Laurentiis-De Magistris: “Nuovo stadio? Si può fare”. Ma tra vent’anni

Napoli, 25 febbraio 2011 – Lo stadio s’ha da fare. Come, dove e con quali soldi non si sa. Ma si farà. E neppure si sa quando. Una storia tutta napoletana. Con un intreccio Napoli Calcio e Napoli Comune. E contatti che sono ripresi tra i patron delle due istituzioni, dopo l’abbraccio in tribuna sul triplice fischio di Napoli-Chelsea. La partita la vogliono vincere. Niente nuovo San Paolo, ma un nuovo impianto da edificare a Ponticelli. Un impianto ultramoderno, con tutti i canoni e i requisiti per ospitare una squadra di livello europeo e un pubblico che ha dimostrato una maturità da Champions. De Laurentiis ne vorrebbe uno da centomila posti a sedere. “Con de Magistris – ha sottolineato il patron azzurro – c’è unità di intenti, ha la stessa mia capacità di ragionamento. Il Napoli farà autonomamente la sua parte per capire nei prossimi venti anni di quanti posti avrà bisogno lo stadio”. Vent’anni, meglio sottolinearlo per chi sogna di sedere sulle nuove tribune tra appena qualche stagione. E allora meglio intanto ragionare sullo stadio che già c’è, il San Paolo. Che di spettatori ne può ospitare 60mila. Chiunque costruirà il nuovo impianto dovrà preoccuparsi di recuperarlo e riportarlo allo stato originario. Ma la destinazione non sarà il calcio, bensì gli altri sport, ma aperto alla città per gli altri sport o per ospitare eventi anche non sportivi. Quei concerti e quelle tourné che a Napoli dimenticano di far tappa, da troppo tempo, perché non c’è un’arena adeguata.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27