Sabato 25 Settembre 2021

“Dieci storie” di legalità al San Carlo per dire no alla camorra

Napoli, 29 febbraio 2012 – Studenti protagonisti assoluti stamane della “prima”al Teatro San Carlo di Napoli dell’opera Dieci storie proprio così (regia e drammaturgia di Emanuela Giordano), che racconta storie di impegno civile e riscatto sociale, a partire dai familiari delle vittime innocenti della criminalità e dalle organizzazioni impegnate a dare nuova vita ai patrimoni confiscati alla camorra.Una quasi opera contemporanea, un esperimento in musica, che si avventura all’interno del dibattito per la legalità, cercando di restituire un senso a questa parola così difficile, complicata, “abusata”, elusa, ogni giorno. Dieci storie di impegno civile, di uomini e donne del sud, storie senza intenti celebrativi, enfasi, lacrime, raccontate proprio così, come sono. Dieci storie proprio così, frutto della collaborazione tra Teatro San Carlo e Fondazione Pol.i.s., fotografa una Spoon River di gente onesta, gente di oggi. Piccoli o grandi segni di coraggio che diventano esempio e speranza.E allora ecco ripercorrere le tragiche esperienze di Paolino Avella, Mimmo Beneventano, Teresa Buonocore, Pasquale Cappuccio, Salvatore De Falco, Fabio De Pandi, Federico Del Prete, don Peppe Diana, Annalisa Durante, Rosario Flaminio, Gaetano Montanino, Silvia Ruotolo, Giancarlo Siani, Marcello Torre, arricchite dalle intense testimonianze dei familiari. E ancora l’esperienza delle associazioni e cooperative che gestiscono i beni confiscati ai clan, da Figli in Famiglia a Nuova Cucina Organizzata, da Radio Siani ad Al di là dei sogni, da Le Terre di don Peppe Diana al Coordinamento dei giornalisti precari.L’opera è dedicata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, nel ventennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27