Domenica 16 Maggio 2021

Blitz Gdf: 60 arresti, coinvolti giudici tributari ed imprenditori

Napoli 19 marzo 2012- Sono sconcertanti i numeri del blitz della Guardia di Finanza scattato questa mattina all’alba su richiesta della direzione distrettuale antimafia di Napoli. Sessanta le persone coinvolte nell’inchiesta che ha colpito  esponenti del clan camorristico dei Fabbrocino operante nell’area vesuviana e nel nolano. Ma nell’elenco delle richieste della Dda figurano anche  16 giudici tributari, oltre che  funzionari ed impiegati delle commissione tributaria provinciale di Napoli e regionale, un funzionario dell’ufficio del garante del contribuente per la Campania, un funzionario dell’agenzia delle entrate, un noto docente universitario ed un commercialista. Per gli inquirenti in decine di contenziosi si sarebbero verificati  episodi di corruzione, con grave danno per le casse dello stato. Le accuse  vanno dal concorso esterno in associazione camorristica al riciclaggio dalla corruzione in atti giudiziari, al falso. Per alcuni degli indagati è stata disposta la detenzione in carcere, per altri la misura degli arresti domiciliari, per altri ancora il divieto di dimora a Napoli. Le fiamme gialle hanno inoltre sequestrato quote societarie, titoli azionari, fabbricati e conti correnti , terreni ed automobili per un valore di un miliardo di euro. L’inchiesta riguarda gli affari illeciti  di esponenti di rilievo del clan Fabbrocino ma attraverso le indagini della Guardia di Finanza si sono poi progressivamente allargate ad altre operazioni illecite, fino a coinvolgere imprenditori operanti nel settore della commercializzazione del ferro, della compravendita immobiliare e della gestione di alberghi ed infine chiamato in causa giudici tributari e funzionari pubblici.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27