Giovedì 15 Aprile 2021

Il Ministro Cancellieri accolta tra le proteste

Napoli, 21 marzo 2012 – Una giornata fitta di appuntamenti quella del ministro dell’interno Annamaria Cancellieri oggi a Napoli in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie affinché il ricordo non svanisca. Di primo mattino l’incontro con il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe poi il convegno al Teatrino di Palazzo Reale dove il Ministro ha assistito alla proiezione del documentario realizzato per ricordare le vittime innocenti della camorra. Nel pomeriggio la Cancellieri sarà poi in Prefettura per l’inaugurazione del nuovo sistema di videosorveglianza della città. Un giorno importante oggi, e un impegno soprattutto importante delle istituzioni  affinché la cultura della legalità nasca dalle nuove generazioni come ha sottolineato il questore di Napoli Luigi Merolla. Ad attendere il Ministro Cancellieri all’esterno di Palazzo Reale un folto gruppo di precari Bros,  che ha chiesto un incontro alla cancellieri. I bros annunciano inoltre una contro regata alle World Siries di Coppa America in virtù sostengono della necessità che il Comune di Napoli ascolti le vere problematiche che affliggono la città.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27