Lunedì 26 Luglio 2021

Vendita case comunali, Tuccillo: “Piano ambizioso”

Napoli, 12 aprile 2012 – Il Comune di Napoli batte casa e questa volta lo fa vendendo i beni immobili sparsi per la città. Si tratta di circa 8mila appartamenti dislocati in vari quartieri da Scampia a Miano da Piscinola, ai quartieri di Barra, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio, ad Avvocata e nella Sanità. Qualcosa di più pregiato infine nella zona di Chiaia e di via Manzoni. A questi vanno aggiunti altri 200 mila immobili che attendono il certificato di voltura da parte del comune. Il costo oscilla tra i 36mila e gli 80mila euro per 100 metri quadrati, in media 36 mila euro per appartamento che a conti fatti porterebbero nelle casse di Palazzo San Giacomo circa 100 milioni di euro. È questo dunque il primo passo del piano di dismissione siglato tra la Romeo e l’amministrazione comunale. La proposta di acquisto sarà fatta in primis agli attuali abitanti che saranno liberi di decidere se acquistare o meno l’immobili, purché godano di particolari requisiti, tra cui l’assenza di morosità all’atto dell’acquisto, il provvedimento di assegnazione antecedente al 2007 e soprattutto di non essere sottoposti a procedimenti penali, per evitare che l’acquisto sia effettuato da clan camorristici che potrebbero da un lato riciclare danaro illecito e dall’altro rivendere gli appartamenti speculando sul costo. L’immobile potrà essere acquistato anche da un congiunto del legittimo assegnatario purché coabiti nella casa da almeno due anni. Chi deciderà di non acquistare resterà nell’appartamento purché in regola col l’affitto. Resta comunque un nodo da sciogliere ossia quello dei 500 inquilini che non risultano assegnatari dell’immobile che occupano: in caso di esito negativo delle indagine sarà necessario provvedere con ogni mezzo allo sfratto. Soddisfatto l’assessore al patrimonio Bernardino Tuccillo, che sottolinea come gli incassi oltre che dalla vendita deriveranno anche dal pagamento della reintrodotta ex Ici, oggi Imu. Inoltre il comune potrà scrollarsi di dosso anche gli oneri della manutenzione degli appartamenti. “E’ il piano più ambizioso d’Italia, dice Tuccillo, “e rappresenta un vero e proprio salto di qualità per gli stessi inquilini”.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27