Giovedì 29 Settembre 2022

Attentato di Brindisi, il lutto della Campania

Napoli, 19 maggio 2012 – Bandiera a mezza a Palazzo San Giacomo. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris esprime cordoglio per i fatti di Brindisi, per l’attentato alla scuola Morvillo.  Nella tragedia di questa mattina ha perso la vita una studentessa di 16 anni, Melissa Bassi e una suo compagna, Veronica Capodieci lotta tra la vita e la morte. De Magistris ha anche annunciato un corteo in piazza cui prenderenno parte anche i consiglieri comunali per manifestare solidarietà alla famiglie della vittima e per chiedere che il paese sia più che mai unito nel dolore. Bandiere a mezz’asta anche in sala giunta a Palazzo San Giacomo e nell’ufficio del primo cittadino, oltre al gonfalone anch’esso listato a lutto. L’ex pm ha poi disposto l’affissione di un drappo bianco al balcone del comune invitando dalle pagine dei suoi social network i napoletani a fare lo stesso e a indossare qualcosa di bianco. Drappo bianco accanto alle bandiere a mezz’asta anche al Palazzo di Via Verdi sede del consiglio comunale, così come disposto dal presidente dell’Assise Raimondo Pasquino. Sospesa, inoltre, in tutta Italia la Notte dei Musei prevista per questa sera. Lo ha deciso il ministro dei beni culturali Lorenzo Ornaghi . Siamo sgomenti, commentano l’assessore all’istruzione del comune Annamaria Palmieri e il presidente della commissione scuola Salvatore Pace. Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro esprime profondo dolore e preoccupazione per quanto avvenuto, una ferocia inaudita che merita una risposta forte da parte dello stato, dice Caldoro che si augura risposte che partano da un fronte istituzionale comune. Dal comparto sindacale la Cgil chiama a raccolta tutte le forze democratiche del paese come sottolinea il segretario regionale della Campania Franco Tavella, affinché sia forte il contrasto di mafie e terrorismo. Per adesso non si esclude alcuna pista sull’origine della tragedia e sui mandanti. Intanto per domani mattina il prefetto di Napoli Andrea De Martino ha convocato il comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27