Giovedì 6 Ottobre 2022

Agguato di camorra ai Quartieri Spagnoli, ucciso a 23enne. Era cugino del calciatore del Torino Masiello

Napoli, 21 settembre 2012 – La camorra del centro storico torna a sparare e ad uccidere. Un autentico Far West tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli. Intorno alle 18 un sicario, giunto in sella a uno scooter, ha esploso sette colpi di pistola contro Vincenzo Masiello, di 23 anni. Il giovane, cugino del difensore del Torino Salvatore Masiello, è stato soccorso e portato all’ospedale Vecchio Pellegrini, dove però è deceduto. Sul luogo dell’agguato, gli uomini della squadra mobile e gli specialisti della scientifica. Da una prima ricostruzione, il giovane stava camminando in vico lungo Teatro Nuovo quando è stato avvicinato dal sicario. Il giovane era già noto alle forze dell’ordine per rapina. Al momento l’agguato appare di stampo camorristico ma gli investigatori non escludono altre piste. Il ragazzo stava camminando in vico Lungo Nuovo da quando è arrivato un killer, a bordo di un T-Max, che ha esploso sette colpi di pistola. La vittima abitava in vico monte Calvario, a pochi metri da dove è stato assassinato. Subito dopo l’agguato i familiari della vittima si sono precipitati al Vecchio Pellegrini. C’è stata un po’ di tensione in quanto i parenti pretendevano di vedere subito la salma del ragazzo. Con l’omicidio di Masiello sale a 44 il numero degli omicidi commessi dall’inizio del 2012. 23 di queste esecuzioni sono state commesse a Napoli, le altre 21 in provincia.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27