Venerdì 1 Luglio 2022

Troppo smog: stop alle auto domani a Napoli dalle 15:00 alle 20:00

Napoli, 9 gennaio 2013- C’è troppo smog e il Comune di napoli  limita la circolazione. In seguito alle comunicazioni dell’Arpac che ha segnalato il superamento del limite per le PM10 in quattro centraline per due giorni consecutivi e le previsioni meteo climatiche favorevoli all’accumulo, l’amministrazione   ha stabilito, con un’ordinanza sindacale, l’estensione oraria del divieto di circolazione veicolare sull’intero territorio cittadino La giornata quella di domani, giovedì 10 gennaio e lo stop delle auto si estenderà dalle 15 alle 20. Cinque ore di stop non certamente una bazzecola per una città come Napoli ma dal divieto come sempre sono escluse le auto di ultima generazione e a bassa produzione di polveri sottili. Sarà consentito, inoltre, il transito ai veicoli euro 2 ed euro 3 se con almeno tre persone a bordo compreso il conducente. E i controlli da parte dei vigili urbani saranno serrati in quanto il provvedimento si è reso  per  limitare l’immissione in atmosfera delle particelle inquinanti derivanti dal traffico e dunque a  tutela della  salute dei cittadini. Le previsioni dell’Arpac confermano la presenza di una forte stabilità atmosferica che favorisce la stagnazione degli inquinanti nei bassi strati.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27