Mercoledì 28 Luglio 2021

Lo dimettono dal pronto soccorso, gli salvano la vita al Monaldi. La storia di Massimo, 12 anni, che da tre mesi vive grazie a un cuore meccanico

Dopo essere stato dimesso per due volte dai sanitari di un pronto soccorso, che attribuivano i suoi disturbi a una gastrite, a seguito di un ennesima visita è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di cardiochirurgia pediatrica del Monaldi, dove l’hanno operato d’urgenza, salvandogli la vita. Da quasi tre mesi Massimo, 12 anni, vive grazie a un cuore meccanico, in attesa di ricevere uno nuovo. Il servizio di Giuseppe Porzio andato in onda nel corso della puntata di “A Reti Unificate” del 19 marzo 2014.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27