Sabato 27 Novembre 2021

Cinque portieri… e non bastano

Impossibile trovare un analogia nel passato con quanto sta accadendo in questi giorni al calcio Napoli che per la prima volta nella sua storia a sei giorni dal raduno si trova ad avere 5 portieri sotto contratto e a cercarne con insistenza un altro, il sesto. Si perchè nonostante le smentite da parte del suo entourage e i segnali poco rassicuranti che arrivano da Liverpool è sempre Pepe Reina, nelle intenzioni del club azzurro, il candidato numero uno a vestire la maglia da titolare di estremo difensore partenopeo. Non è un mistero che lo spagnolo si sia trovato bene all’ombra del vesuvio e che per bravura tecnica, personalità e carisma, sia entrato di diritto nel cuore dei tifosi napoletani. Ma si sa, il calcio di oggi è poco avvezzo ai sentimentalismi e quindi l’operazione per far sì che Pepe continui l’avventura in maglia azzurra, è legata solo ed esclusivamente a fattori economici, per il momento difficilmente conciliabili fra di loro. Staremo a vedere. E sarà interessante vedere, sempre in tema di portieri, come ritorna dall’infortunio il brasiliano Rafael. Il futuro è della sua parte. Se è quello insuperabile della sera di Swansea il Napoli è in mani sicure. Sotto contratto ci sono poi Andujar, lo scorso anno con alterne fortune a Catania ed in questi giorni al mondiale in Brasile con la nazionale argentina, Colombo cui è stato rinnovato ieri il contratto, il giovanissimo Sepe reduce da un ottima stagione a Lanciano in serie b e per questo entrato nel mirino dell’Empoli che sembrerebbe volergli dare una chance in serie a, ed anche Antonio Rosati tornato dopo il prestito alla Fiorentina. Toccherà al Napoli trovargli in fretta una squadra, e no solo a lui, altrimenti tra due settimane a Dimaro bisognerà solo chiedere un favore all’hotel Rosatti per sistemare tanti portieri     Reina

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27