Sabato 28 Maggio 2022

Michu, è fatta. Ma che fatica sfoltire l’organico affidato a Benitez…

Ecco Michu, il primo colpo di mercato del Napoli dopo Koulibaly

Ecco Michu, il primo colpo di mercato del Napoli dopo Koulibaly

L’ufficialità è attesa a momenti. Lo spagnolo Michu sarà il primo colpo del Napoli dopo quello di Koulbaly. Accordo raggiunto con lo Swansea sulla formula del prestito con diritto di riscatto e anche sulla cifra di 8 milioni di euro che serviranno tra un anno per acquistarlo a titolo definitivo. Si limano alcuni dettagli che prevedono per questo attaccante molto duttile bonus sulle presenze e sui gol fino a 200mila euro. Cerca ora un centrocampista De Laurentiis, magari da aggregare al gruppo che Benitez guiderà in Trentino. Potrebbe essere Lucas Leiva ma c’è da convincere il Liverpool che il prestito sarebbe la formula giusta per l’operazione. L’alternativa rimane Cristoph Kramer, il tedesco in prestito biennale al Borussia Monchengladbach dal bayer Leverkusen che lo valuta 8 milioni. La priorità non più rinviabile è tuttavia un’altra: quasi venti calciatori da sistemare altrove. Lo sfogo del numero uno del club azzurro conduce all’esempio di Calaiò: averlo dovuto cedere sostanzialmente gratis al Catania (il Napoli incasserebbe 350mila euro soltanto in caso di promozione in A degli etnei e 20 presenze dell’arciere in campionato) costituisce una situazione deprimente e offensiva. Fideleff, Rosati, Gamberini, Vitale, Donadel, Gargano tra gli altri: la missione per Bigon è di quelle davvero difficili. Intanto Higuain è blindato da una super clausola da 100 milioni, Callejon la fenomenale rivelazione della scorsa stagione per la quale il Napoli avrebbe risposto picche al Barcellona, Reina il leader dello spogliatoio che Benitez spera ancora di riportare in azzurro. Sebbene Rafael offra ampie garanzie per il prossimo futuro. Dimaro costituirà l’ultimo banco di prova per Edu Vargas, cileno richiesto da Siviglia, Valencia e Rubin Kazan. Per Zapata si pensa ad un prestito in serie A: il Toro è alla finestra ma Benitez vorrebbe tenere con se il colombiano almeno in ritiro. La sua eventuale partenza dovrebbe coincidere con l’arrivo in azzurro di un altro attaccante. In questa ottica non è ancora da escludere la pista Ayew: il ghanese ha segnato al Napoli due volte nel girone di Champions e il Marsiglia lo libererebbe alla cifra di 8 milioni.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27