Domenica 25 Luglio 2021

La pagella di Athletic Bilbao-Napoli

Rafael 5 bene tra i pali, esitante in uscita. Le qualità ci sono, ma oggettivamente non offre le garanzie che dava Reina.
Maggio 4,5 coinvolto pesantemente in tutti i pasticci difensivi. Nulla di positivo anche in appoggio.
Albiol 4 forse il peggiore in campo. Irriconoscibile rispetto alla passata stagione. Il gol decisivo dell’Athletic è da addebitare alla sua incredibile disattenzione.
Koulibaly 5,5 il francese dà rispetto ai compagni di reparto almeno una buona sensazione di tonicità e coraggio. In alcuni fondamentali deve migliorare molto e il Napoli corre un rischio enorme a puntare tutto su di lui per migliorare il reparto.
Ghoulam 5 in evidente e incomprensibile ritardo di condizione, sempre in affanno nelle chiusure.
Gargano 5 corre e combatte ma non riesce mai a prendersi responsabilità significative con giocate di personalità.
Jorginho 5 la sua prestazione somiglia molto a quella di Gargano e sicuramente si può dire che i due non formano una coppia ben assortita.
Callejon 4,5 uno dei grandi trascinatori della scorsa stagione è adesso un calciatore anonimo, irriconoscibile. Sbaglia tutto e non entra mai nel vivo del gioco e non ha, rispetto ai compagni, nemmeno l’attenuante dello stress post mondiali.
Hamsik 5,5 il gol è di pregevole fattura, ma non maschera del tutto un’altra prestazione non da leader del capitano azzurro.
Mertens 5,5 qualche buona accelerazione ma anche lui inspiegabilmente non ancora in condizioni fisiche accettabili.
Higuain 6 il migliore del Napoli, prova a dare la scossa ad una squadra bloccata su stessa e profondamente involuta. Da solo non può vincere le partite.

Britos 4,5 entra e partecipa ai disastri del pacchetto arretrato.
Insigne e Duvan S.V Entrano quando la squadra è spenta e non possono di certo cambiare la partita

Benitez 5 non riesce più a trasmettere alla squadra le sue idee di gioco. Si vede che è contrariato per l’andamento del mercato. Il rapporto con De Laurentiis potrebbe essere in una fase molto delicata e la squadra ovviamente ne risente.

Paolo Del Genio

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27