Domenica 25 Luglio 2021

C’è il Napoli sulla strada di Walter Mazzarri: e Rafa volentieri farebbe lo sgambetto alla Beneamata

Il Napoli lavorerà anche domattina a CastelvolturnoRientrerà il prossimo fine settimana a Napoli Aurelio De Laurentiis dopo il periodo lungo trascorso negli States. Troverà una squadra col sorriso per le tre vittorie consecutive, gratificata anche dalle otto convocazioni nelle varie Nazionali. Se Gargano, uno dei più positivi nella risalita dalla crisi, ha rinunciato alle due amichevoli con l’Uruguay al fine di preparare nel migliore dei modi la trasferta in casa dell’Inter, Rafa Benitez approfitterà dei quattro giorni di riposo concessi al gruppo per volare a Liverpool. Non ci sarà pertanto l’incontro tra presidente e allenatore. Le sensazioni incominciano tuttavia ad essere positive, alla luce del solo gol incassato nelle ultime tre uscite e della marea di palle gol costruite in fase d’attacco. Manca la gioia personale ad Higuain che lo scorso anno diede il via con un’autentica prodezza dal limite al blitiz di Milano, sponda rossonera. Il fatto che Callejon si dimostri implacabile nei momenti decisivi e che Insigne abbia ritrovato il sorriso dopo le lacrime liberatorie per il gol al Toro, sono segnali da non sottovalutare. Di certo destinati ad aumentare il grado di fiducia. Avrà ovviamente un significato speciale la sfida all’Inter. L’ex Mazzarri potrebbe rischiare seriamente la panchina in caso di nuovo scivolone, Benitez ha accettato senza esitare Napoli anche per cancellare i trascorsi alla guida della Beneamata. Poi c’è da chiarire la griglia delle pretendenti al terzo posto che vale il play off di Champions. Era troppo presto per ritenere il Napoli fuori dai giochi qualche settimana fa, lo è altrettanto oggi dinanzi alle difficoltà che hanno cambiato volto all’Inter dopo il lanciatissimo inizio.

Silver Mele

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27