Sabato 25 Settembre 2021
07/10/2013 15,00 La Campania lotta per liberarsi dai veleni e il blogger sputa veleno sulla gente martoriata. Il tweet di Adinolfi: “Popolo di merda”
      Napoli, 7 ottobre 2013 – La guerra contro chi semina veleni e morte andrà avanti. Nonostante le intimidazioni, nonostante gli insulti che un popolo già martoriato non merita affatto. La guerra di Caivano, dei comuni atellani, delle comunità del giuglianese, degli abitanti dell’agro aversano e di tutto coloro che hanno a cuore la sorte di chi vive...