Venerdì 7 Maggio 2021
20/03/2013 14,53 Il capo della polizia Manganelli sconfitto da un tumore. Morto a Roma il “superpoliziotto” di Avellino
  Roma, 20 marzo 2013 – E’ morto il capo della polizia Antonio Manganelli. Era malato di tumore da tempo ed era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Roma dallo scorso 24 febbraio, dopo essere stato colpito da una emorragia cerebrale. Le sue condizioni si erano aggravate martedì. Manganelli era nato ad Avellino l’8 dicembre 1950....
22/11/2012 16,13 Camorra, il capo della polizia Manganelli: “Chi denuncia non resta solo”
Napoli, 22 novembre 2012 – “Se si denuncia non si resta soli, non è soltanto uno slogan ma è l’espressione attorno alla quale abbiamo costruito la nostra vicinanza a chi ha il coraggio della denuncia. Ha il coraggio, perché ci vuole coraggio”: lo ha detto il capo della Polizia, Antonio Manganelli, parlando con i giornalisti, a Napoli, a margine della presentazione...
20/10/2012 14,49 Faida di Scampia, Manganelli: “Con più forze dell’ordine, chiuderemo il cerchio sui boss emergenti”
Napoli, 20 ottobre 2012 – Le linee strategiche disposte dal capo della Polizia, Antonio Manganelli, al termine del vertice con i vertici investigativi della Polizia dopo l’omicidio del giovane di Napoli, sono di “implementare da subito le risorse per il controllo del territorio, dare un ulteriore impulso alle attività info-investigative concentrandosi, in particolare,...
13/09/2012 7,26 Emergenza Scampia, summit a Roma al Viminale per l’invio dell’Esercito
Napoli, 13 settembre 2012 -Emergenza Scampia, oggi a Roma, si riunisce il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza e il Viminale punta con convinzione ad estendere il modello Caserta anche a Scampia. Sarà questa l’ipotesi su cui il ministro Cancellieri avvierà la discussione. Il problema principale resta il numero di uomini da poter utilizzare contro la nuova emergenza...
11/09/2012 7,15 Un piano del governo per l’invio dell’Esercito a Scampia
Napoli, 11 settembre 2012 – L’Esercito a Scampia. Come accadde tempo a Caserta. Le carte del ministero dell’Interno verranno scoperte giovedì prossimo, al termine della riunione del Comitato nazionale dell’ordine e della sicurezza. L’incontro avrà tra i punti all’ordine del giorno anche, e non è un caso, «la faida di Scampia». Per questo, con il ministro e il...
30/11/2011 13,48 Il ministro Cancellieri elogia il “modello” Caserta
Napoli, 30 novembre 2011-  Il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri elogia i risultati raggiunti dal “modello Caserta” nella lotta alla criminalità organizzata e parla di “salto di qualità che ha consentito a queste zone di rialzare la testa”. Il ministro è intervenuto nel palazzo reale di Caserta alla presentazione della scuola di alta formazione...