Venerdì 21 Luglio 2017
21/09/2013 15,59 “Chiuse” le piazze di spaccio, i pusher si mettono a fare rapine: picco di raid in sei mesi. Il popolo web: “Fa bene chi spara contro questi criminali”
Napoli, 21 settembre 2013 – L’adagio è sempre lo stesso. Se non ci sono alternative al crimine organizzato, non c’è altra possibilità che il crimine di strada. Sempre che lo Stato non trovi alternative ai nuovi criminali che crescono. O che lo voglia. Perché se per molti è banale l’adagio “volere e potere”, si pensi a quando, sul finire degli anni Ottanta,...
12/04/2013 19,21 I “veleni” di Bagnoli, le associazioni: “La Procura indaghi anche su Città della Scienza”
Napoli, 12 aprile 2013 – L’Assise cittadina per Bagnoli, comitato di cittadini e di esperti delle università campane che da anni si riunisce per discutere della riqualificazione dell’area, chiede che l’indagine della Procura che ha portato al sequestro dell’ex Italsider, faccia luce non solo sullo stato della bonifica dell’ex acciaieria ma anche...
29/01/2013 19,27 Fece arrestare sindacalista della Fiom: “Mazzette per la cassa integrazione”. Ma oggi lo arrestano per bancarotta. La parabola del re della nautica
  Napoli, 29 gennaio 2013 – Da vittima che denuncia e fa giustizia dell’uomo che lo ha costretto a versargli mazzette, doni, persino l’orologio ricordo del figlio scomparso, a responsabile, indagato e ammanettato per aver fatto – responsabilmente dicono i magistrati – fallire la sua azienda. E’ la parabola di Rosario Colella (nella foto), imprenditore nautico,...
26/01/2013 10,03 Pizzo all’imprenditore nautico in cambio della promessa di “ammorbidire gli operai”, arrestato sindacalista Fiom di Caserta. Fu sorpreso dalla polizia con una bustarella in tasca
Napoli, 26 gennaio 2013 –  “Ai lavoratori ci penso io a tenerli buoni”. Il sindacalista e il padrone. E una promessa strappata in cambio di bustarelle che, messe assieme, fanno 20mila euro. Soldi che avrebbero ricompensato la mediazione del tutore dei lavoratori e li avrebbe ammorbiditi. Niente più agitazioni, niente proteste. “Ci penso io”, avrebbe detto Angelo...
25/01/2013 21,20 Tangente da 20mila euro per favorire l’accesso alla cassa integrazione, arrestato dirigente Fiom di Caserta. Il sindacalista denunciato da imprenditore di Bagnoli
  Napoli, 25 gennaio 2012 – Avrebbe preteso  e intascato una tangente di circa 20mila euro da un imprenditore in difficoltà per favorire l’ammissione dell’azienda della vittima alla cassa integrazione. Con l’accusa grave di estorsione continuata è finito agli arresti domiciliari il sindacalista Angelo Spena, funzionario della Fiom di Caserta e componente del...
17/10/2012 19,06 Il futuro di Bagnoli passa ancora per Bagnolifutura
Napoli, 17 marzo 2012 – Alla fine si guarda al futuro di Bagnoli alla vecchia maniera. E lo si farà ancora attraverso Bagnolifutura. Sembra uno slogan. Non lo è. La società corta per occuparsi di programmare e gestire Bagnoli, dalla bonifica dell’area ex Italsider allo sviluppo dell’intero quartiere, resterà in vita. Fino ad oggi ha fallito. Ma a gran forza la voglioni...
14/09/2012 18,17 Spiaggia inquinata e lido abusivo. Il sequestro arriva a Estate finita
Napoli, 14 settembre 2012 – La spiaggia viene sequestrata quando a picchiare non è certo il sole, ma un bel po’ di acqua preautunnale che cade giù a secchiate. Fine dell’estate e intensificazioni delle operazioni di controllo sui lidi fuorilegge. Questa mattina il sequestro di un tratto di litorale ritenuto inquinato, così l’annesso tratto di mare antistante. L’intervento...
28/08/2012 17,06 Spettacolo di fuochi per festeggiare la scarcerazione del boss
Napoli, 28 agosto 2012 – E’ una vecchia abitudine. Fuoco alle micce di botti pirotecnici per celebrare la fine della detenzione di un boss. Per festeggiare. Ma spesso anche per annunciare ai nemici che il capo rivale è tornato. L’ultimo spettacolo di fuochi artificiali è stato interrotto dai carabinieri a Bagnoli. Le “batterie” erano state predisposte per festeggiare...
23/07/2012 10,19 Pentito rivela: “Il boss Mimì D’Ausilio uccise il cane per educarci”
Napoli, 23 luglio 2012 – Mimì ‘o sfregiato, per via di una cicatrice sulla guancia sinistra, è uomo di quelli che non ammettono tradimenti di fedeltà. E non perdona chi, devoto da sempre, si macchia anche di un solo episodio nel quale sembra vacillare il vincolo di fiducia. Una personalità, quella del padrino di Bagnoli Mimì ‘o sfregiato, al secolo e all’anagrafe...
18/05/2012 18,21 Dal bluff America’s Cup a un vero impianto compost, bufera su Bagnoli
Napoli, 18 maggio 2005 – La Bagnoli che divide, ma che intanto resta ferma. Dalla Coppa America, la prima, quella della gestione Jervolino ma che le fu strappata da Valencia, a una cittadella di rifiuti. Andando più indietro, ma anche più avanti, si può dire che in cinquant’anni “si è passati dall’Italsider alla Bagnoli spa, poi alla Bagnolifutura e, adesso, a un...

« Precedente