Domenica 11 Aprile 2021
19/11/2011 21,28 Lido sulla linea di confine tra due clan. E l’imprenditore paga il doppio pizzo
Napoli, 19 novembre 2011 – C’è l’imprenditore sequestrato e minacciato che – racconta il pentito – piangeva come un bambino. C’è quello che, come in una celebre sequenza di Così parlò Bellavista, pagava il pizzo due volte, perché la sua attività è sulla linea di confine tra due clan. C’è il poveraccio che di pagare si è rifiutato del tutto, e che per questo...