Lunedì 26 Febbraio 2024
21/03/2012 13,47 Giudici tributari in manette, i pm “favori a pioggia”
Napoli, 21 marzo 2012 -Falsi di ogni sorta,  costruiti a favore dei ricorrenti amici. E poi, sottrazione di documenti dai fascicoli. E progetti, sempre più in grande, di stringere accordi sotto banco per ottenere ulteriori vantaggi personali. Sono le altre accuse che emergono dalle1300 pagine dell’inchiesta sugli affari inquinati del gruppo Ragosta e sulle sentenze tributarie...