Sabato 25 Settembre 2021
19/11/2013 15,53 Terre dei Fuochi, don Maurizio si scaglia contro i medici “negazionisti”. I sindaci del Napoletano: “Siamo dalla parte di chi lotta”. L’affondo di Caso: “Impossibile affrontare il problema con le nostre risorse”
L’eco della manifestazione di sabato contro le Terre dei Fuochi. In settantamila hanno inondato Napoli. Don Maurizio Patriciello si scaglia contro i medici “negazionisti”: “Anche la morte di un solo bambino rende lo Stato colpevole”. Per don Tonino Palmese si tratta di “una strage seconda solo alla Shoah”. Alla manifestazione erano presenti anche alcuni sindaci del...