Lunedì 26 Luglio 2021
11/12/2012 12,47 Ecomafia, il boss Bidognetti accusato di disastro ambientale: ha avvelenato le terre del Giuglianese
Napoli, 11 dicembre 2012 – Finivano nella discarica ”Scafarea” di Giugliano in Campania, i rifiuti tossici provenienti dalle industrie del Nord Italia e, in particolare dell’Acna, acronimo di Aziende Chimiche Nazionali Associate, di Cengio, in provincia di Savona, chiusa nel 1999. L’azienda produceva quasi esclusivamente coloranti e pigmenti organici...