Martedì 28 Giugno 2022
28/01/2013 21,33 L’ex governatore Bassolino a giudizio per gli abusi edilizi nel casale di Cortona
Napoli, 28 gennaio 2012 – L’ex presidente della Regione Campania ed ex sindaco di Napoli Antonio Bassolino è stato rinviato a giudizio dal gip del Tribunale di Arezzo Piergiorgio Ponticelli per falso. Insieme all’ex governatore sono stati rinviati a giudizio anche il medico e parlamentare partenopeo Giuseppe Petrella accusato di corruzione e falso in concorso con Bassolino...
25/05/2012 18,26 Politica e camorra, chiesto il giudizio per Cosentino
Napoli, 25 maggio 2012 – Processo-bis per il parlamentare PdL ed ex sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino e archiviazione per il presidente della Provincia Luigi Cesaro. Il pool antimafia di Napoli chiede il rinvio a giudizio dell’ex coordinatore regionale del Pdl a conclusione dell’inchiesta sulle ramificazioni del clan dei Casalesi sfociata, cinque mesi...
26/01/2012 10,14 Indennità aumentate ai dirigenti, Bassolino a giudizio
L’ex presidente della Regione Campania Antonio Bassolino è stato rinviato a giudizio per peculato nell’ambito dell’inchiesta sul commissariato al dissesto idrogeologico. A Bassolino e al suo ex braccio destro De Angelis, pure rinviato a giudizio, viene contestata in particolare un’ordinanza commissariale che disponeva un aumento di dieci volte delle indennità dei...
04/01/2012 10,41 Dossier anti Caldoro, chiesto il giudizio per Cosentino e Sica
Napoli, 4 gennaio 2012 – La Procura di Roma, nell’ambito dell’inchiesta sulla cosiddetta P3, chiede il rinvio a giudizio anche per l’ex sottosegretario Nicola Cosentino accusato di diffamazione per aver tentato di screditare la reputazione dell’attuale presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro scelto come candidato del Pdl alle scorse elezioni...
29/12/2011 14,13 Caso Oliva, rinviato a giudizio l’amico Furlan
Napoli, 29/12/11 – Rinviato a giudizio Fabio Furlan, il giovane presunto assassino di Cristofer Oliva, lo studente universitario scomparso il 17 novembre del 2009 dalla zona collinare di Napoli. I pubblici ministeri dopo una serie di prove indiziarie hanno deciso di rinviare a processo l’amico del giovane di cui ormai non si hanno più tracce. Per Furlan la prima udienza...