Venerdì 1 Marzo 2024
06/07/2012 18,06 Per pagare i debiti organizza il suo finto sequestro: arrestato
Napoli, 6 luglio 2012 – Come nel celebre “Totò, Peppino e i fuorilegge”, un complice barbiere che lo aiutava a scrivere la lettera minatoria, e non al minatore, forse non ce l’ha avuto. Per il suo finto rapimento Francesco Landi, artigiano 65enne, aveva fatto tutto da solo. Almeno così pare. Di questo umile ed insospettabile artigiano originario di Torre Annunziata,...