Martedì 28 Giugno 2022
29/08/2012 13,55 Catturato Micillo, “consigliori” dei Mallardo: era in una villa a Sperlonga con accesso privato al mare
Napoli, 29 agosto 2012 – Ricercato in tutta Italia, lo hanno rintracciato in vacanza a Sperlonga in compagnia di dei familiari. Si tratta di Biagio Micillo, 55enne di Giugliano, ritenuto elemento di spicco del clan Mallardo, ma anche “anello di congiunzione con ila cosca dei Pianese-D’Alterio. L’uomo avera preso in fitto in una lussuosa villetta sul litorale di Sperlonga,...
12/03/2012 17,39 Caffè e cemento imposti dai Mallardo: spunta il nome di Cesaro
Napoli, 12 marzo 2012 -Spunta il nome del presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro e del consigliere regionale del Pdl, Michele Schiano, nelle carte dell’inchiesta sul clan camorristico dei Mallardo di Giugliano. A tirare in ballo i due esponenti politici il pentito Tommaso Froncillo. Stando a Froncillo, Domenico Aprovitola, una delle due persone arrestate questa...
19/11/2011 21,28 Lido sulla linea di confine tra due clan. E l’imprenditore paga il doppio pizzo
Napoli, 19 novembre 2011 – C’è l’imprenditore sequestrato e minacciato che – racconta il pentito – piangeva come un bambino. C’è quello che, come in una celebre sequenza di Così parlò Bellavista, pagava il pizzo due volte, perché la sua attività è sulla linea di confine tra due clan. C’è il poveraccio che di pagare si è rifiutato del tutto, e che per questo...
11/11/2011 13,43 Droga dal Venezuela, presi 23 narcos della vecchia Alleanza di Secondigliano
Napoli, 11 novembre 2011 – Al di là del successo dell’operazione, la notizia è che si sta ricompattando la vecchia e famigerata Alleanza di Secondigliano. Quel cartello che annoverava le famiglie, e i loro gregari, dei Contini del Vasto, dei Licciardi di Secondigliano e dei Mallardo di Giugliano. All’appello manca il terzo clan. Perché l’operazione scattata nella...
27/10/2011 20,05 Giugliano: sigilli al “parco giochi” dei Mallardo
Napoli, 27 ottobre 2011- Sequestro di immobili e società per un importo complessivo di oltre 200 milioni di euro nei confronti di un gruppo camorristico facente capo a Giuseppe dell’Aquila, alias Peppe ‘o ciuccio, esponente di spicco del Clan Mallardo, egemone nell’area di Giugliano (Na) e con forti diramazioni in provincia di Napoli e Caserta, oltre che nel basso...