Venerdì 1 Luglio 2022
25/01/2012 14,40 L’ex Guardasigilli per la successione di Cosentino
Napoli, 25 gennaio 2011 – E alla fine la fumata bianca c’è stata sul nome di un “Papa straniero”. Il commissario del Popolo della Libertà in Campania è il senatore Francesco Nitto Palma, già ministro della giustizia nell’ultima fase del Governo Berlusconi. Una nomina giunta direttamente da Roma, per volere e volontà dell’ex premier, d’intesa con il segretario...
13/01/2012 9,11 Pdl Campania: si pensa al dopo-Cosentino
Napoli, 13/01/2012 – Salvato dal carcere, Nicola Cosentino ex coordinatore regionale campano del Pdl ha mantenuto la sua promessa e si è dimesso dall’incarico in Campania. Ora si pensa al suo successore e spunta l’ipotesi di un’accoppiata tra maurizio Lupi e Pasquale Giuliano, senatore casertano. Per alcuni sarebbe invece auspicabile puntare su nomi femminili: in pole...
28/12/2011 15,56 PdL, Lupi per il dopo Cosentino
Napoli, 28 dicembre 2011 – Il cambio di rotta annunciato già dopo l’ultima debacle elettorale alla fine ci sarà. E avverrà a breve. Complice, probabilmente, l’ultima inchiesta che rischia di travolgere l’attuale leader del PdL in Campania, Nicola Cosentino, su cui la Camera si pronuncerà sull’arresto nei primi giorni di gennaio, il partito si avvia intanto verso...
27/12/2011 13,22 Manovra, la guerra in Regione parte dal condono
Napoli, 27 dicembre 2011 – Il nuovo anno in Consiglio regionale si annuncia all’insegna di una nuova guerra sul condono edilizio. Questo nonostante la commissione Bilancio abbia già bocciato il mini-condono proposto da Luciano Schifone (Pdl) e dal Pd per sanare i piccoli abusi realizzati prima dell’entrata in vigore del piano casa. Ma il capitolo non è chiuso affatto....
13/12/2011 16,02 Trema il Pdl campano: “Salvate Cosentino”
Napoli, 13 dicembre 2011 – Il dictat è: salvare Nicola Cosentino. Attorno al parlamentare e leader regionale del Popolo della Libertà, un nutrito cordone di fedelissimi campani del partito e di don Nicola. L’eventualità di un arresto dell’ex sottosegretario all’Economia non appare più tanto remota e rischia di trascinarsi dietro una parte importante del partito...
06/12/2011 15,07 Camorra e politica, chiesto arresto bis per Cosentino. Indagato Cesaro
Napoli, 06 novembre 2012 – Concorso in falso, riciclaggio e violazione della normativa bancaria. Reati amministrativi. E, detta così, parrebbe parva materia. Se non fosse che nella gestione del tutto c’è quel cartello malavitoso chiamato Casalesi. E che, in un intreccio ricostruito dall’Antimafia, spicca un anello di congiunzione denominato Nicola Cosentino. L’ex sottosegretario,...
03/11/2011 16,27 Tutte le tessere del presidente
Napoli, 03 novembre 2011 – Piovono tessere della libertà sul Pdl campano. Gli aspiranti coordinatori cittadini e provinciali consegnano a Roma oltre 120 mila iscritti per aggiudicarsi l’incarico. Una commissione di garanzia vigilerà sui casi sospetti. Sarebbero stati investiti 500 mila euro infatti per fare il pieno di voti. Voci che girano nel consiglio comunale. Sono...
31/10/2011 16,56 P4: Bisignani libero. Il Tribunale di Napoli concede i domiciliari a Papa
Napoli, 31 ottobre 2011 – L’uno potrebbe lasciare il carcere, ma non a breve, e continuare a consumare la sua reclusione tra le mura di casa. L’altro, già detenuto ai domiciliari, è a tutti gli effetti un uomo libero. Storia di sue presunti massoni. Uomini ritenuti in organico alla loggia, presunta anche questa, che chi indaga ha battezzato P4. Sono Luigi Bisignani,...
06/06/2011 9,32 Napoli trincea di camorra
Napoli, 6 giugno 2011 – È tornato a parlare dei ballottaggi Silvio Berlusconi, ed in particolare della debacle subita dal suo partito a Napoli. Ma come accade spesso, le sue dichiarazioni hanno scatenato tante polemiche. «Sono sereno, quello delle amministrative è un risultato che prevedevo, ma non potevamo fare scelte diverse – ha detto il Presidente del Consiglio –...
28/04/2011 10,57 Comunali, lite Cosentino-Lettieri nel Pdl Matteoli a Napoli rilancia sul waterfront
Napoli, 28 aprile 2011 – Sembrava una campagna elettorale tranquilla, soprattutto all’interno del Pdl, dopo la scelta di Gianni Lettieri come candidato a Sindaco di Napoli. I tanti scontenti avevano fatto marcia indietro lanciando l’ex leader degli industriali napoletani nella corsa a Palazzo San Giacomo. Eppure è bastata una lettera proprio di Lettieri, per scatenare...

« Precedente Successivo »