Domenica 26 Marzo 2017
22/12/2014 18,14 Asilo “lager” a Portici. Bimbi picchiati e messi a testa in giù
Asilo “lager” a Portici. Bimbi picchiati e messi a testa in giù
La procura di Napoli ha chiesto il rinvio a giudizio per due maestre accusate di maltrattamenti nei confronti di 11 bambini dell’asilo nido “Villa degli Usignoli”, a Portici. Dai filmati agli atti dell’inchiesta emergono episodi di schiaffi, pizzichi, pasti serviti ai piccoli non nei piatti ma direttamente sui banchi o bimbi tenuti a testa in giù nel passeggino. I casi...
10/09/2014 13,26 Tratta Fs Napoli-Portici chiusa da 7 mesi, aperta inchiesta
Tratta Fs Napoli-Portici chiusa da 7 mesi, aperta inchiesta
Tratta ferroviaria Napoli-Portici chiusa da sette mesi per un cedimento dalla settecentesca Villa D’Elboeuf. La Procura di Nocera Inferiore apre un’inchiesta con l’ipotesi di reato di interruzione di pubblico servizio. Ascoltato il sindaco di Portici Marrone. Nei prossimi giorni toccherà all’assessore regionale Vetrella. http://www.vimeo.com/105748988
31/07/2014 18,07 Pensionato ucciso per errore a Portici, killer protetti dalla camorra. Si cerca il basista
Napoli, 31 luglio 2014 – I tasselli cominciano a combaciare. Ma ne mancano ancora molti perché si arrivi a fare giustizia per Mariano Bottari (nella foto), il pensionato 75enne morto perché attraversava la strada, morto perché su quel breve tratto dalle commissioni del mattino a casa ha incrociato un proiettile destinato a un uomo che si era ribellato alla rapina. Periferia...
30/07/2014 16,24 Ucciso per errore a Portici, padre Giorgio Pisano: “Costituitevi”. Appello del parroco a chi ha visto: “Trovate il coraggio di parlare, non nascondetevi come struzzi”
Ucciso per errore a Portici, padre Giorgio Pisano: “Costituitevi”. Appello del parroco a chi ha visto: “Trovate il coraggio di parlare, non nascondetevi come struzzi”
“Costituitevi, pentitevi”. Un appello che padre Giorgio Pisano, parroco della chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Portici, rivolto agli assassini di Mariano Bottari, il 75enne ucciso per errore da un proiettile esploso da due rapinatori che inseguivano un imprenditore da ripulire. Protagonista di numerose iniziative a sostegno della legalità, padre Giorgio invita chi ha visto...
29/07/2014 15,34 Ucciso per errore a Portici, nel mirino dei rapinatori che hanno esploso il colpo di pistola c’era un imprenditore
Ucciso per errore a Portici, nel mirino dei rapinatori cha hanno esploso il colpo di pistola c’era un imprenditore
E’ caccia agli assassini di Mariano Bottari, il pensionato di 75 anni ucciso a Portici da un proiettile esploso nel corso di un tentativo di rapina. Il colpo che ha ucciso il povero Mariano era indirizzato a un imprenditore intercettato mentre stava andando a depositare in banca l’incasso delle sue aree di servizio. http://www.vimeo.com/102020595
28/07/2014 17,48 Pensionato ucciso per errore durante un conflitto a fuoco a Portici. Il 75enne nel mezzo di un inseguimento tra centauri armati
Portici, 28 luglio 2014 – E’ accaduto ancora. E’ capitato ancora una volta ad un innocente trovarsi nella traiettoria di proiettili destinati a qualcun altro. Nel conflitto a fuoco tra criminali, ci ha rimesso la vita questa volta un pensionato di 75 anni. Si chiamava Mariano Bottari (nella foto), abitava a due passi da dove le immagini immortalano il suo corpo coperto...
24/03/2014 16,40 Don Diana, quando la legalità riparte dai banchi di scuola
Don Diana, quando la legalità riparte dai banchi di scuola
Portici, 24 marzo 2014 – “La legalità riparta dai gesti più semplici e, soprattutto, dai banchi di scuola”. Obiettivo di un seminario organizzato all’istituto comprensivo “don Peppe Diana”, a Portici, che ha visto la partecipazione di magistrati, forze dell’ordine ed esponenti istituzionali. Il convegno a epilogo di una serie di iniziative organizzate nell’ambito...
08/03/2014 16,23 In galera con l’accusa di essere un rapinatore, assolto con formula piena dopo un anno e mezzo di ingiusta detenzione. La storia di Nello Perrino
In galera con l’accusa di essere un rapinatore, assolto con formula piena dopo un anno e mezzo di ingiusta detenzione. La storia di Nello Perrino
Un nuovo “caso Tortora” in provincia di Napoli. E’ la vicenda giudiziaria di Aniello Perrino, guardia giurata, che ha trascorso ingiustamente sette mesi in galera e altri otto alla detenzione domiciliare dopo che un collega lo ha accusato di essere il basista di una rapina nell’istituto di vigilanza nel quale lavoravano. A convincere gli inquirenti della colpevolezza...
09/12/2013 18,24 Terre dei Fuochi, gli esperti alla “Festa delle Stelle”: “I nostri campi non sono più inquinati di altre pianure del paese”
Terre dei Fuochi, gli esperti alla “Festa delle Stelle”: “I nostri campi non sono più inquinati di altre pianure del paese”
“Basta con gli allarmismi, si rischia di creare una psicosi collettiva. I nostri campi non sono più inquinati di altre pianure del paese”. Lo sostengono, in coro, scienziati, medici e ricercatori intervenuti al convegno “Campania dei veleni” organizzato dal Movimento 5 Stelle di Portici nell’ambito della terza edizione de “La festa delle Stelle”.
09/12/2013 15,16 Terra dei Fuochi, il “patto di Portici” tra Caldoro e M5S. L’impegno del governatore: “Subito risposte”. La senatrice Nugnes: “I clan pronti a speculare sulle bonifiche”
Terra dei Fuochi, il “patto di Portici” tra Caldoro e M5S. L’impegno del governatore: “Subito risposte”. La senatrice Nugnes: “I clan pronti a speculare sulle bonifiche”
Terra dei Fuochi, il governatore Caldoro nella “tana” dei grillini. Il presidente della giunta regionale stringe un patto con parlamentari e attivisti del Movimento 5 Stelle e, dal palco della “Festa delle Stelle”, a Portici, annuncia risposte immediate su bonifiche, mappatura e tracciabilità dei prodotti. La senatrice Paola Nugnes avverte: “Controlli sulle opere di bonifica,...

« Precedente