Giovedì 30 Giugno 2022
02/01/2012 18,54 Delitto di Capodanno, ipotesi omicidio
Napoli, 2 gennaio 2012 – Se pur vagante, il proiettile che ha ucciso Marco D’Apice, ristoratore 39enne, lo ha centrato da una distanza ravvicinata. Con un impatto tale da devastargli il volto. Il giallo è tutto qui, contenuto in una prima, ancora sommaria, perizia balistica effettuata dagli uomini della Scientifica di Napoli. Molto potrà dire la perizia conclusiva, a cui...