Sabato 25 Settembre 2021
19/10/2013 9,15 La guerra di Portici contro il “caro mensa”. E l’assessore protesta contro se stesso
Il Comune di Portici si rifiuta di compartecipare alle spese del servizio di refezione scolastica ed è guerra nella cittadina vesuviana. In strada sfila la protesta di mamme, bambini, insegnanti, lavoratori del servizio mense e attivisti del Movimento 5 Stelle. E c’è un retroscena: in testa al corteo si materializza il vicesindaco e assessore all’Istruzione, Aniello Pignalosa....