Sabato 25 Settembre 2021
09/05/2014 16,48 Grillo: “In Italia ci indigniamo per Genny ’a carogna e non se un condannato viene ricevuto in Quirinale”. Il leader M5S alla Sanità: “Se fossi stato napoletano avrei fischiato l’inno”. Di Maio: “Renzi bravo a produrre spot elettorali”
“Genny ’a carogna non ha fatto niente di male. Si è fatto vedere un po’, poi ha fatto giocare la partita. Non ci possiamo stupire se la polizia dice ‘scusi signor carogna ’, ci fa giocare la partita?’, piuttosto indigniamoci del fatto che un presidente della Repubblica riceva al Quirinale un condannato in via definitiva”. Ancora Giorgio Napolitano a finire nel mirini...