Martedì 20 Aprile 2021
01/12/2011 14,23 Taverna del Re, Zagaria e politici soci in affari
Napoli, 1 dicembre 2011-  A Taverna del Re, in quel lembo di terra che divide la provincia di Napoli da quella di Caserta, la camorra casalese e la malapolitica di Terra di Lavoro avevano stretto un patto scellerato per trasformare i fertilissimi frutte in veri e propri cimiteri di veleni.A raccontare l’ultimo capitolo di questa assurda vicenda è Tammaro Diana, uno degli ultimi...