Sabato 25 Settembre 2021
08/02/2013 16,39 “Circondati dalla spazzatura e derubati ogni giorno dai residenti delle baraccopoli”. La protesta silenziosa dei residenti di Gianturco
Una marcia silenziosa per dire stop al degrado. I residenti di via Gianturco, via Ferraris e dell’area industriale di Napoli sono scesi in strada questa mattina attirare l’attenzione dell’amministrazione comunale, rea di aver abbandonato al degrado l’intera area. Nel mirino, le discariche abusive a cielo aperto e le baraccopoli di via Sant’Ersamo. Servizio andato in onda...