Venerdì 1 Marzo 2024
30/05/2012 14,23 Uccide la moglie e chiama il 112: “Si è suicidata”
Napoli, 29 maggio 2012 – Dodici ore nel chiuso di una stanza. A ricostruire, ricordare cosa aveva visto, cosa era successo. E perché la moglie si sarebbe dovuta suicidare a soli 33 anni, senza nessun altro motivo che un matrimonio che non voleva più decollare. E come aveva fatto a prendere la sua pistola. Dodici ore, poi il crollo. “Non si è suicidata, l’ho uccisa io....