Martedì 28 Settembre 2021
18/07/2013 15,03 150 milioni per la conversione delle aree di crisi della Campania. Il piano creerà 5.300 posti di lavoro
Napoli, 18 luglio 2013 – Investire per ripartire. E attirare nuovi investimenti. Si parte da un bel gruzzolo: 150 milioni di euro, reperiti dal più ampio Piano di azione e coesione, da destinare alle cinque aree di crisi industriale della Campania. Ieri l’atto conclusivo: le firme del presidente della Regione, Stefano Caldoro, e del ministro per lo Sviluppo economico Zanonato....