Martedì 28 Settembre 2021

CTO, rianimazione chiusa

Napoli, 2 marzo 2011 – Tempi duri per il CTO di Napoli. Alla chiusura del pronto soccorso del nosocomio, si sono aggiunti ieri guasti ai respiratori, che hanno provocato la chiusura delle sale operatorie e il trasferimento di sei pazienti verso le altre strutture del complesso unificato CTO -Monaldi-Cotugno. I primi segnali di malfunzionamento si erano registrati lo scorso venerdì, durante un controllo di routine alle macchine. Dai vertici dell’azienda si getta comunque acqua sul fuoco. Secondo Antonio Giordano, direttore generale del complesso, la vicenda rientra nella ordinaria amministrazione. Inoltre, i trasferimenti non hanno provocato disagi o lamentele da parte dei familiari degli assistiti. Dunque nessuna preoccupazione, almeno per ora. Ad essere però tutt’altro che tranquilli sono i dipendenti del centro traumatologico ortopedico. Salvatore Sannino, segretario provinciale della Cgil per il settore sanitario, non nasconde infatti i timori per le voci insistenti secondo cui la struttura dei Colli Aminei avrebbe in realtà vita breve, laddove in ballo ci sono circa 400 posti di lavoro. I guasti riguarderebbero infatti, anche altri tipi di respiratori, e bocchettoni d’ossigeno mai messi in funzione. Dalla Cgil un atteggiamento comunque aperto nei confronti dell’azienda ma con la ferma volontà di essere al più presto informati sulle reali prospettive future del centro.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27