Domenica 24 Ottobre 2021

Ex-parroco brucia tra le fiamme in canonica

Napoli, 1 marzo 2011 – È morto tra le fiamme che hanno avvolto la sua casa, l’ex parroco 85enne di una chiesa di Capodimonte, Emanuele Amati. La tragedia in via San Rocco 30, nel quartiere collinare del capoluogo partenopeo. Il sacerdote viveva nell’abitazione situata al piano superiore della parrocchia di San Rocco e non ha avuto scampo nel rogo che ha invaso le stanze dell’appartamento. Gli uomini del 118 intervenuti hanno potuto solo constatare la morte dell’anziano prete. Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri, sono in corso accertamenti per risalire all’origine dell’incendio e stabilire eventuali responsabilità. Dalle primissime ipotesi, le fiamme sarebbero scoppiate a causa di un corto circuito. Don Emanuele, dopo aver raggiunto i limiti di età ed essersi dimesso da parroco, aveva preferito di rimanere a San Rocco, scegliendo di vivere nella canonica adiacente alla parrocchia, proprio per mantenere vivo quel legame con quella che era stata la sua comunità ecclesiale fino a pochi anni fa. Un legame che in un recente passato lo aveva visto anche ai vertici della forania interparrocchiale del quartiere di Capodimonte Grande commozione nel quartiere per questa assurda tragedia. Imputabile, secondo le prime risultanze investigative ad un corto circuito sviluppatosi in una cappella della parrocchia e che poi si sarebbe esteso alla stanza della canonica dove l’anziano sacerdote stava dormendo.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27