Mercoledì 28 Luglio 2021

La Campania dice “si” al nucleare

Napoli,15 marzo 2011 – Sì della Campania al Nucleare. Durante la conferenza Stato-Regioni, il Presidente Stefano Caldoro ha confermato la propria apertura alle centrali atomiche. Del resto Caldoro sin dai tempi campagna elettorale, aveva considerato aperta la via al nucleare in campania. Ma dall’opposizione e soprattutto dai Verdi, arriva la protesta e il no deciso all’energia atomica, soprattutto dopo le notizie sul rischio centrali all’indomani della catastrofe ambientale del Giappone. E’ pur vero che il sì della Campania era stato deciso otto giorni prima degli eventi nipponici. In realtà, comunque, già nel 1987 gli italiani in blocco si erano opposti alle centrali attraverso il referendum. Lì a muovere gli animi erano stati i fatti di Cernobyl. E oggi, a più di un ventennio di distanza, la questione ritorna. I Verdi annunciano la mobilitazione per il referendum e di nuovo i cittadini saranno chiamati a pronunciarsi in merito. Proprio sul mancato rispetto dei cittadini si inasprisce la linea degli ecologisti, che sottolineano come la decisione del Governo regionale, in accordo con il Governo di Roma, non tenga in alcuno modo conto della volontà popolare, sopratttutto in un territorio quale quello campano dove la densità abitativa e la peculiarità dell’economia richiedono la massima prodenza. Dal fronte regionale, tuttavia, si annuncia la messa in moto della macchina del sì, in accordo con il Decreto governativo 31, che prevederebbe la riapertura della centrale alla foce del Garigliano, inattiva dall’82 e la creazione di un nuovo sito alla foce del Sele. Ma l’ultima parola potrà essere pronunciata solo dopo i risultati dell’annunciato e probabile, referendum.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27